MATTIA CIGALINI Quartet

MATTIA CIGALINI Quartet - Mattia Cigalini Official site

 

Il nuovo quartetto di Mattia Cigalini, con: 

 

 

Paolo Birro - pianoforte

Marc Abrams - contrabbasso

Mauro Beggio - batteria

 

 

Debutta con grande successo a Sant'Elpidio Jazz Festival

(ospite Fabrizio Bosso alla tromba).

 

 

 

 

Prossimi Appuntamenti:

 
dal 24 settembre 2015 al 31 ottobre 2015
 
 

24 settembre - ROMA, Cotton Club - con Antonio Faraò, Dario Rosciglione e Matteo Cidale

 

27 settembre - MILANO, evento EXPO alla Triennale - VERDI'N BLUE (Solista)

 

4 ottobre - PIACENZA, Milestone Jazz Club - Ospite di "On Air" trio

 

6 ottobre - MILANO - Ospite di L.Garlaschelli trio

 

7 ottobre - PIACENZA, Piazza Cavalli - Concerto di beneficenza per l'alluvione

 

9 ottobre - CALENDASCO (PC) - Sax solo

 

13 ottobre - VERONA, Cantine dell'arena - M.CIGALINI/G.GUIDI 4et con F.Sferra, J.Rehmer

 

24 ottobre - MILANO, Scuola MC - Masterclass GRATUITA + Presentazione BLACK ONE (Cigalini Hi-Tech Mouthpieces)

 

31 ottobre - REGGIO EMILIA, PMI Lab - Masterclass GRATUITA + Presentazione BLACK ONE (Cigalini Hi-Tech Mouthpieces)

 

 

 

 

Biografia

 


MATTIA CIGALINI

Saxofonista, Compositore.

 

Classe 1989, si esibisce in concerto dall'età di 12 anni.

Per la critica europea specializzata, uno dei più interessanti talenti della nuova generazione di musicisti.


Diplomato al Conservatorio "G.Nicolini" di Piacenza con il massimo dei voti, riceve diversi riconoscimenti (Premio "L.Zorzella" come "Miglior Talento Italiano", Premi "Vita Vita", "La strada del Jazz", "Tullio Besa", Premio Internazionale Massimo Urbani, e tanti altri).


Registra il suo primo album da leader a 18 anni: "Arriving Soon", commissionato dalla casa discografica giapponese "Pony Canion", con Tullio De Piscopo, Fabrizio Bosso, Andrea Pozza e Riccardo Fioravanti.

L'album si aggiudica il riconoscimento come "Miglior album Jazz del 2010" nella classifica stilata dalla rivista giapponese SWING JOURNAL.

Nell'Ottobre del 2009 compie il suo primo tour in Giappone, riscuotendo un notevole successo di pubblico e critica. Recensioni entusiastiche furono inoltre pubblicate su riviste italiane, francesi (Jazz Hot, SoundWax), tedesche (Jazz Thing) ed Inglesi.

Ricerca maggiore maturità artistica con "RES NOVA", il secondo album registrato nel 2011 per EMI-MyFavorite e presentato ufficialmente durante Umbria Jazz Festival 2011.


In seguito collabora stabilmente con la casa discografica CAM JAZZ, per la quale pubblica "Beyond" (2013), presentato in anteprima europea al Festival Internazionale di Münster registrando "sold-out".

Nel 2013 Cigalini si esibisce al noto “Jazz Standard” di New York, come ospite della “Mingus Big Band”.

Tiene concerti in qualità di "special guest" con il gruppo/collettivo americano "Opus 5", formato da Seamus Blake, Alex Sipiagin, Dave Kikoski, Boris Koslov, Donald Edwards, e con il quartetto di Bobby Watson.

Collabora con svariati artisti italiani e stranieri (Uri Caine, Randy Brecker, Stefano Bollani, Paolo Fresu, e tantissimi altri) esibendosi in alcuni dei più famosi teatri, festivals e sale da concerto in Europa e nel mondo.


Dal 2010 è endorser ufficiale dei saxofoni YAMAHA.

Nel 2011 viene nominato "Ambasciatore per i Diritti Umani" da ONLUS - Associazione per i Diritti Umani.

Nel 2012 riceve l'onorificenza "Piacentino dell'anno", assegnatagli dalla città di Piacenza.

Dal 2013 è Direttore Artistico di "Val Luretta Jazz", festival che si svolge ad Agazzano (PC) nel suo paese di residenza.

Progetti

 

MATTIA CIGALINI Quartet

 

Mattia Cigalini - sax alto

Paolo Birro - pianoforte

Marc Abrams - contrabbasso

Mauro Beggio - batteria

 

(A richiesta - Special Guest: Fabrizio Bosso)

 

 

 

MATTIA CIGALINI "ASTREA" TRIO

Gianluca Di Ienno - Pianoforte

Nicola Angelucci - Batteria

 

 

 

MATTIA CIGALINI - ENRICO ZANISI DUO

Enrico Zanisi - Pianoforte

 

 

MATTIA CIGALINI - SAX SOLO

Mattia Cigalini Official site

Buy BEYOND! (Cam Jazz)

Guestbook

Firma il Guestbook

YouTube

Guarda i Video